CALENDARIO EVENTI


ENTI ORGANIZZATORI


ASSOCIAZIONE ACQUAMARINA

WWW.ASSOCIAZIONEACQUAMARINA.ORG

Acquamarina è un’associazione culturale senza scopo di lucro che ha come obiettivo quello di divulgare e approfondire l’arte fotografica nei suoi molteplici aspetti, prestando attenzione anche nelle sue contaminazioni con espressioni artistiche quali pittura, scultura, cinema, letteratura, musica e arte digitale. A questo fine organizza corsi ed incontri di formazione, stage, organizzazione di convegni, mostre, spettacoli, festival, pubblicazione di cataloghi, libri e dvd sul tema. Si impegna da anni nella promozione di fotografi ed artisti che si esprimono nell’ambito delle più svariate espressioni della creatività umana. Collabora con le più svariate associazioni che operano in campo fotografico e artistico e con enti pubblici e privati a livello sia nazionale, sia internazionale. 

OFFICINA ISTANTANEA 

WWW.OFFICINAISTANTEA.COM 

Officina Istantanea è un’associazione fotografica senza scopo di lucro il cui fine è quello di promuovere e diffondere la pratica e la cultura della fotografia analogica, in special modo di quella a sviluppo istantaneo. Fondata a Trieste nel 2012 organizza fin dal suo primo anno di attività Polaround, l’unica maratona fotografica dedicata esclusivamente alla fotografia istantanea. Aperta alle collaborazioni con altri enti, associazioni e singoli, Officina Istantanea propone incontri con fotografi professionisti, workshop di fotografia istantanea, proiezioni, dibattiti, letture portfolio, concorsi, uscite fotografiche ed esposizioni. Assieme ad Acquamarina ha dato vita a partire dal 2014 a Fotografia Zero Pixel, il festival dedicato interamente alla fotografia tradizionale.

SILVER AGE

WWW.SIVER-AGE.NET

Silver Age è un centro di ricerca per la fotografia e le arti visive. Nato per promuovere iniziative di carattere artistico, proporre e organizzare attività culturali finalizzate alla divulgazione, valorizzazione e interpretazione delle arti figurative nell’età contemporanea. Fondato nel 2016 da Massimiliano Muner e Luigi Tolotti, Silver Age utilizza e mette a disposizione uno studio fotografico professionale, sala pose, camera oscura, studio con torchio calcografico, banco ottico, laboratorio didattico e creativo e spazi espositivi, più una collezione di macchine fotografiche analogiche e istantanee a disposizione per chi desidera avvicinarsi alla fotografia tradizionale. Attraverso laboratori e workshop, seminari e conferenze, pubblicazioni cartacee e digitali, mostre, il progetto Silver AgE si pone l’obiettivo di approfondire e studiare tecniche di ripresa e stampa tradizionali, approfondirne la storia e coinvolgere artisti e creativi che ne hanno fatto e ne fanno tutt’oggi uno strumento di ricerca artistica e di utilizzo professionale per proporlo a un pubblico più ampio. Silver Age è co-ideatore, coordinatore e partner tecnico del festival Fotografia Zero Pixel.


MAIN PARTNER


MINISTERO PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI

www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/

Il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali fu istituito da Giovanni Spadolini con il compito di affidare unitariamente alla specifica competenza di un Ministero appositamente costituito la gestione del patrimonio culturale e dell’ambiente al fine di assicurare l’organica tutela di interesse di estrema rilevanza sul piano interno e nazionale.

BIBLIOTECA STATALE STELIO CRISE

www.bsts.librari.beniculturali.it/

Le raccolte della Biblioteca Statale Stelio Crisi comprendono oltre 200.000 volumi, per la gran parte in edizione del XX secolo; benché la Biblioteca sia a carattere generale, le raccolte sono prevalentemente indirizzate alle materie umanistiche. La sua iniziale finalità di servizio di pubblica lettura ha ovviamente condizionato la tipologia dell’insieme, che conserva un rilevante numero di titoli di narrativa d’evasione per adulti e per ragazzi, manualistica e saggistica di tipo divulgativo. Nel 1978 l’Istituto entrò a far parte delle Biblioteche Pubbliche Statali del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali con il nome di Biblioteca Statale del Popolo.

ALINARI IMAGE MUSEUM

http://www.imagemuseum.eu/AIM.php

Un museo innovativo. Un nuovo concetto di luogo espositivo. L’emozione della fotografia in uno spazio ad alta tecnologia. Per vivere in prima persona il passaggio “Dalla fotografia all’immagine”.

È stata scelta la città di Trieste in quanto, oltre ad essere la città della scienza, ha una grande tradizione fotografica, con motivazioni e sviluppi particolari, che si collegano soprattutto alla sua strategica posizione geografica, ponte tra il Mediterraneo e la cultura del centro ed est Europa.  L’Alinari Image Museum si inserisce nel panorama italiano dei beni culturali, distinguendosi per unicità e innovazione: un museo-laboratorio, dove i visitatori, grazie alle nuove tecnologie, possono interagire con i sensi all’interno dello spazio reale e navigare fisicamente nel vastissimo database di immagini Alinari, integrando l’esperienza conoscitiva con quella emozionale.

CAPPELLA UNDERGROUND 

www.lacappellaunderground.org

La Cappella Underground – Centro Ricerche e Sperimentazioni Cinematografiche e Audiovisive è nata nel 1968. Pochi mesi dopo, nel febbraio del ’69, venne creata formalmente la sezione cinematografica.

L’associazione, nel corso degli anni, ha continuato a collaborare regolarmente – fornendo consulenze, prestito di materiali audiovisivi o curando la sezione cinematografica di singoli eventi – con le principali istituzioni, enti e associazioni locali e regionali. Dal 2014, inoltre, ha rilevato la gestione del Cinema Ariston, storica sala d’essai cittadina. La Cappella Underground opera dalla fine del 2006 come Mediateca di riferimento per la Provincia di Trieste e appartiene al Sistema Regionale delle Mediateche del Friuli Venezia Giulia. L’archivio audiovisivo dell’associazione, costituito all’inizio degli anni Ottanta, dispone attualmente di oltre 25.000 titoli in catalogo di cui più di 8.000 in prestito gratuito, scelti tra le opere fondamentali della storia del cinema, dalle origini ai contemporanei.

L’Associazione organizza ogni anno il Trieste Science+Fiction Festival: la manifestazione, nata nell’anno 2000 con l’ambizioso obiettivo di rilanciare la tradizione del Festival Internazionale del Film di Fantascienza (1963-1982) ha la sala principale nel prestigioso Politeama Rossetti.

ASSOCIAZIONE PROLOGO

www.prologart.it

Fondata nel 2004 Prologo è un’associazione volta alla valorizzazione delle arti contemporanee: pittura, scultura, fotografia, grafica. Organizza eventi artistici e culturali di cui ne cura l’ideazione. Intreccia costantemente rapporti con le altre realtà cittadine per supportare e accrescere le iniziative culturali goriziane. E’ in contatto con artisti e con altre associazioni e gallerie in ambito nazionale e mitteleuropeo, creando una rete di esperienze e di supporti. La sede espositiva, situata nel centro storico di Gorizia, raccoglie nel suo archivio iconografico opere selezionate che tendono a soddisfare tanto l’amatore d’arte quanto chiunque ne tenti un primo approccio.

ASSOCIAZIONE CULTURALE VENTI D’ARTE 

https://associazioneventidarte.wordpress.com

L’Associazione Culturale “Venti d’arte”, con sede a Udine, ha come intento principale la promozione dell’arte in tutte le sue forme, con particolare riferimento alle espressioni visive, letterarie e musicali del territorio. Inoltre promuove e favorisce rapporti di collaborazione con altre Associazioni ed Enti no profit e di volontariato sociale.

Negli anni passati sono stati realizzati importanti eventi culturali e progetti di ambito sociale

GR.IN.GALLERY – Croazia Umago

https://www.facebook.com/grinphotogallery/

TRART

www.trart.it 

tart è un ponte, una linea immaginaria che vuole unire le culture, un mezzo per valicare le barriere di spazio e di tempo, un modo per raccontare storie di diverse provenienze culturali. Nasce con l’intento di colmare alcune lacune ancora esistenti nel panorama storico delle arti a cavallo tra XIX e XX secolo. Studia il passato per affrontare il presente con chiarezza, poiché l’origine della cultura contemporanea non può prescindere dall’aver assorbito e metabolizzato i caratteri e le testimonianze dei secoli precedenti. Trart si proietta nel futuro accompagnando nel loro cammino formativo giovani artisti: gli eredi di quelle arti che perpetuano, con tutte le modifiche e filosofie che il tempo ha permesso, la magia del fare pittura e del fare scultura. trart vuole diffondere i suoi studi storici e le sue scoperte contemporanee per l’amore della conoscenza e del bello, vuole emozionare il pubblico con una scelta di artisti che negli ultimi secoli hanno saputo raccontare attraverso la loro arte la storia della vita. Ha creato una linea editoriale NOVECENTOEDINTORNI. Ha creato una serie di mostre per dare visibilità agli artisti della collana e ai giovani che si affacciano al mondo dell’arte solo ora.

ARS-IMAGO

http://www.ars-imago.com

Ars-imago nasce nel 2009 con una scommessa: in un periodo di forte crisi, creare un nuovo punto di riferimento per tutti gli amanti della pellicola. Grazie al continuo impegno e alla ricerca di nuovi contatti nel mercato internazionale, con il sostegno dei nostri clienti abbiamo partecipato a una vera rinascita della fotografia analogica. Specializzati in tutti gli ambiti della fotografia “argentica”, la nostra offerta si è arricchita nel tempo per soddisfare tutte le esigenze degli utenti, dall’amatoriale al professionale. Con una spiccata vocazione culturale, ars-imago è in prima linea nel sostenere iniziative che promuovano la fotografia a pellicola e le tecniche di lavorazione analogica. ars-imago: Committed to Photography!

 

ZKB – CREDITO COOPERATIVO DEL CARSO

www.zkb.it

La Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc. Coop. – Zadruga Zadružna kraška banka, con sede a Opicina in provincia di Trieste, opera con successo da 110 anni prevalentemente sul territorio triestino e goriziano.

Il nome Banca di Credito Cooperativo esprime un’identità: quella di appartenere al sistema del Credito Cooperativo e di essere banca con una spiccata vocazione a fare credito e quindi a sostenere l’economia reale con uno stile improntato al protagonismo, al coinvolgimento, al fare rete. Cooperazione, mutualità e localismo sono i principi che stanno alla base della nostra formula imprenditoriale:

  • la cooperazione, intesa come forma giuridica di esercizio di un’impresa a proprietà diffusa, espressione di capitalismo popolare e comunitario;
  • la mutualità, che implica l’assenza dello scopo di lucro e l’obbligo di erogare il credito principalmente ai Soci. Ciò significa perseguire la logica del vantaggio e non la massimizzazione del risultato reddituale;
  • il localismo, che implica l’obbligo di operare esclusivamente in un’area definita e limitata, nella quale la Banca concentra l’intera attività e il potere decisionale. Ciò crea un legame profondo e permanente con il territorio.

La Banca di Credito Cooperativo del Carso è associata alla Federazione regionale che gestisce servizi comuni a favore delle associate e ha compiti di rappresentanza, promozione, coordinamento, assistenza tecnica, revisione e controllo delle associate, in una logica di sistema. La Federazione delle BCC del Friuli Venezia Giulia è a sua volta associata a Federcasse, e per il tramite di questa a Confcooperative.

Un insieme di enti e valori che si sono miscelati ad un altro fattore molto importante, ovvero la fiducia: fu grazie ad un meccanismo di fiducia in se stessi e verso gli altri soci coinvolti nell’impresa, legati dal principio della responsabilità illimitata, che nacque la nostra Cassa Rurale, e ancora oggi la fiducia permette la crescita della nostra Banca all’interno della comunità locale.

Un’ulteriore peculiarità e tratto distintivo è l’operatività bilingue, con la quale dimostriamo l’appartenenza ad un territorio nel quale convivono più nazionalità. Tutti i nostri collaboratori hanno padronanza della lingua slovena e italiana.


CONTATTACI

Grazie del messaggio, ti risponderemo al più presto!

Start typing and press Enter to search