Si innamora della fotografia istantanea nel 2008, quando la Polaroid Corporation decide di chiudere la produzione di pellicole. Co-fonda nel 2012 Officina Istantanea, un’associazione fotografica, di cui è attualmente presidente, che ha lo scopo di preservare, diffondere e sperimentare la pratica e la cultura della fotografia polaroid. Dallo stesso anno è tra gli artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia. Organizza, fin dalla sua prima edizione, Polaround la maratona fotografica a premi totalmente dedicata alla fotografia instant, che si tiene a Trieste dal 2012, omaggio all’invenzione più iconica di E.H.Land. E’ stata una degli IMPOSSIBLE pioneer, amanti della fotografia istantanea che hanno promosso e sostenuto la ripresa della produzione delle pellicole polaroid attuata da The IMPOSSIBLE project, ora Polaroid Originals. Dal 2014 è co-fondatrice e co-organizzatrice di Fotografia Zero Pixel, il festival della fotografia chimica, che ha il fine di preservare e reinventare le tecniche della fotografia tradizionale ed antica, rendendole fruibili al grande pubblico attraverso incontri con grandi maestri della fotografia, mostre personali e collettive, laboratori, workshop, incontri con l’artista, conferenze, presentazioni di libri, collaborazioni tra artisti. Ha esposto in Italia e all’estero. Tiene workshop di fotografia polaroid e di manipolazione e tecniche creative con pellicole istantanee e conferenze d’approfondimento sulla fotografia, in special modo istantanea. Il suo cuore ha il suono di una polaroid appena scattata.

LINK

CONTATTACI

Grazie del messaggio, ti risponderemo al più presto!

Start typing and press Enter to search