Renato D’Agostin (San Dona’ di Piave, 1983) inizia la carriera di fotografo a Venezia nel 2001. Con lo stesso occhio fotografico nel 2002 compie un viaggio attraverso le capitali dell’Europa occidentale per scoprire piu’ ad ampio raggio la fotografia. Dopo un breve periodo a Milano, nel 2005 si trasferisce a New York dove nel dinamismo della citta’ conosce il fotografo americano Ralph Gibson diventando poco dopo suo assistente. I lavori di D’Agostin sono stati esposti in numerose mostre personali in Europa, Stati Uniti e Asia, e diversi libri sono stati pubblicati. Alcune delle sue stampe fotografiche sono negli anni entrate in collezioni museali come la Libreria del Congresso e la Phillips Collection (Washington DC), International Center of Photography (New York), LACMA (Los Angeles), Maison Europeenne de la Photographie (Parigi). Distillando i soggetti dalla loro realtá, D’Agostin descrive la percezione dello spazio intorno a lui, la relazione tra l’architettura e le persone, aprendo una nuova possibilita’ nell’immaginazione dello spettatore. Dopo 13 anni di carriera a New York, D’Agostin nel 2018 decide per il suo nuovo progetto Harmony of Chaos di rientrare in Italia, installando uno studio in un capannone nella campagna veneta, che gli permette di creare una camera oscura tale da arrivare a 2 metri di formato con stampe ai sali d’argento.

LINK

CONTATTACI

Grazie del messaggio, ti risponderemo al più presto!

Start typing and press Enter to search